12 APRILE 2013

GIOVANNI XXIII E PAOLO VI. I PAPI DEL VATICANO II


Venerdì 12  e sabato 13 aprile 2013 si terrà presso il Centro Congressi Giovanni XXIII il convegno "GIOVANNI XXIII e PAOLO VI. I PAPI DEL VATICANO II" dedicato ai due Papi protagonisti del Concilio Vaticano II.
Il convegno è promosso dalla Fondazione Papa Giovanni XXIII di Bergamo e dall'Istituto Paolo VI di Brescia.

OBIETTIVO DEL CONVEGNO

Studiare gli stretti rapporti tra i due Papi, alberi maestosi nella storia della Chiesa del XX secolo, che affondano le loro radici in un terreno comune e, pur con caratteristiche proprie e per strade diverse, maturano i loro frutti intrecciandosi profondamente.
A illustrare un tema dai molti risvolti storici, teologici ed ermeneutici, sono state chiamate personalità di grandissima rilevanza ecclesiale e studiosi di fama internazionale, tra i quali il card. W. Kasper che terrà la relazione iniziale, e il card. P. Poupard, al quale saranno affidate le conclusioni.
 

DESTINATARI

Il convegno è rivolto a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza e raccogliere l'eredità dei due Papi che attraverso il Concilio hanno segnato in modo incisivo la storia della Chiesa e del mondo contemporaneo.
 

ISCRIZIONI

La partecipazione è gratuita ma OBBLIGATORIA, previa iscrizione online attraverso il sito internet www.conferencecenter.it oppure cartacea compilando l'apposita scheda di iscrizione scaricabile a pie pagina.
L'iscrizione dà diritto al posto assegnato in sala, anteprima in tiratura limitata della nuova rivista "Joannes XXIII. Annali della Fondazione Papa Giovanni XXIII" e ai coffee break,

Ai docenti che lo richiedono si rilascia attestato di presenza

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Per informazioni e assistenza contattare il Centro Congressi Giovanni XXIII dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00
E-mail: info@congresscenter.bg.it Tel. 035.236435

HABEMUS PAPAM
Titolo della mostra che Luigi Oldani presenterà in anteprima assoluta in occasione del convegno.
Collezione di bassorilievi in bronzo dedicata ai Pontefici dal concilio ai giorni nostri, Papi che hanno accompagnato lo scorrere della mia vita in questi primi 50 anni.
Uomini che hanno accolto la chiamata facendosi carico del peso di una responsabilità enorme.
Da qui la scelta di ritrarli in una veste nuova, in primissimo piano, senza paramenti, con il capo reclinato come a sottolinearne l'humilitas che li ha contraddistinti e accompagnati durante tutto il loro pontificato.
Formelle quadrate, tasselli di vita, frammenti d'anima.

Clicca sul link sottostante per scaricare il programma e la scheda di iscrizione cartacea


   Clicca qui per scaricare il contenuto aggiuntivo
Credits

Privacy     -    Cookies