12 APRILE 2014

PACEM IN TERRIS


Tra le diverse iniziative in preparazione alla Canonizzazione di Papa Giovanni XXIII di particolare rilievo sarà il ricordo dell’Enciclica “Pacem in terris”, il prossimo sabato 12 aprile (l’Enciclica porta la data dell’11 aprile 1963). La commemorazione si terrà presso il Teatro Donizetti, con inizio alle ore 10.30.
Si è pensato ad un momento di riflessione per coloro che sono direttamente coinvolti nelle istituzioni pubbliche e negli organismi di attenzione alla collettività e al cittadino, nella politica e nel sociale: sindaci, amministratori, politici, impegnati nel mondo accademico e scolastico, della sanità e del volontariato, gruppi culturali e di impegno sociale.

Si è ritenuto significativo invitare gli Ambasciatori nei Paesi in cui l’allora Mons. Roncalli svolse la sua missione diplomatica (Bulgaria, Turchia, Grecia e Francia) e di quei Paesi che caratterizzarono in modo particolare il clima e l’orizzonte in cui nasce la “Pacem in terris” (Stati Uniti, Russia e Cuba).
L’invito è stato rivolto ai rappresentanti presso l’Italia e presso la Santa Sede.
Per la prolusione di commemorazione è stato invitato Jacques Delors, emerito Presidente della Commissione Europea.
Una testimonianza è stata chiesta a due “figlie” di protagonisti del tempo: le Signore Maria Romana De Gasperi e Kerry Kennedy.
Il già Presidente del Consiglio Dr. Enrico Letta, aveva felicemente dato la sua disponibilità. Sono stati aperti contatti con la Presidenza del Consiglio in merito all’agenda del nuovo premier Matteo Renzi.
Nel primo pomeriggio (indicativamente verso le 14.30), per gli Ambasciatori è previsto uno spostamento a Sotto il Monte per incontrare il nuovo Cardinale Loris Capovilla, che fu segretario particolare di Papa Roncalli.
 
 

Si fa presente che l’evento sarà preceduto dal Giuramento degli Allievi Ufficiali dell'Accademia della Guardia di Finanza. Per tale circostanza la zona di Porta Nuova sarà chiusa al traffico. 


Credits

Privacy     -    Cookies